Casinò Online Legali

Casinò online: legali, sicuri, entusiasmanti
Poco più di un anno fa i casino online in Italia erano illegali. Oggi sembra strano anche solo pensare una cosa del genere e visti i risultati estremamente positivi, non solo per gli operatori e i gestori dei casino ma anche per gli stessi giocatori, quasi si stenta a credere che in un vicinissimo passato gli italiani che volevano giocare alla roulette o al poker sul web dovevano rassegnarsi a violare blocchi statali e quindi a giocare illegalmente con sale da gioco virtuali certificate all’estero.

Ma cosa vuol dire che oggi i casino online sono legali?
In realtà niente è cambiato rispetto al passato: i software di base dei giochi dei casinò legali sono gli stessi di quando questi erano illegali; così anche le regole deontologiche e quella del payout in favore del giocatore. L’unico cambiamento è stato che dal 18 luglio 2011 il governo, attraverso l’amministrazione autonoma per il monopolio di stato, ha riconosciuto e certificato i casino virtuali, rendendoli legali. Una scelta dovuta agli italiani e vantaggiosa anche per lo stato, decisa per due motivi fondamentali: la certezza che i casinò online legali all’estero operavano in maniera professionale ed onesta, certificati da enti di controllo indipendenti ed internazionali di comprovata serietà; e la necessità dello stato italiano di trattenere, sotto forma di tasse pagate dai gestori, una parte infinitesimale dei favolosi introiti che, quando i casino online non erano legali, venivano trattenuti dai casino stessi.

Quali regole devono osservare i casino legali?
Dopo aver scelto dalla lista delle sale da gioco legali quella che più vi attira la prima cosa da fare, prima ancora di scaricare il software per giocare, è controllare nella lobby principale la tabella del cosiddetto payout. Il payout è infatti il parametro più importante per definire le sale da gioco online legali. Rappresenta, espresso in percentuale, l’ammontare degli introiti giornalieri che il casino rende al giocatore sotto forma di vincite. Gli organismi di controllo, internazionali prima e l’ aams in seguito, hanno fissato questa percentuale introno al 97%. Molti casino legali però, per vincere sulla concorrenza, arrivano ad aumentare questa percentuale per alcuni giochi fino addirittura al 98, 98,5%.
Certo tanti altri parametri rendono le sale da gioco online legali: la promozione del gioco responsabile; la sicurezza dei software, che devono essere inattaccabili da virus e hacker; l’assistenza continua e costante al giocatore nella sua lingua madre; l’ampia gamma di metodi di pagamento e deposito e la velocità delle transazioni tra casino online legali e giocatori. Tutto viene curato al meglio dai casino online sicuri perché il mercato del gioco virtuale è così ricco e grande che è nell’interesse di tutti che le cose filino lisce e senza ombre. I casinò online sono il regno della trasparenza e della correttezza, strano per noi italiani che abbiamo sempre associato i casino territoriali o le macchinette da bar a operazioni opache, ai limiti della legalità, spesso in mano alla malavita. Bene, con l’avvento dei casinò online legali il gioco diventa definitivamente sinonimo di legalità.

Cosa offrono i casino legali online?

Tutto ciò che era presente nei casino territoriali, e molto altro ancora. Roulette, poker, blackjack, baccarat, dadi, slot machine, questi i giochi classici delle sale da gioco territoriali che trovate trasposti online nei casino legali. La resa grafica e sonora di ognuno di questi giochi è un capolavoro, frutto del lavoro di importanti società di produzione dei software per il gioco online. La versione live, poi, vi proietta direttamente in una vera sala da gioco con croupier in carne ed ossa, in un’ atmosfera affascinante ed intrigante. Ma i casinò online fanno anche innovazione per cui potrete trovare giochi nuovissimi: ispirati al cinema, alla tv, all’attualità e allo sport; oppure videopoker e soprattutto slot machine di ultimissima generazione, capaci di farvi vincere e giocare immersi in veri e propri film 3d. E a quanto sembra le sorprese non finiscono mai…